Produttori

Holmegaard

La storia della vetreria di Holmegaard iniziò nel 1825, quando il conte Christian Danneskiold-Samsøe chiese il permesso al re di Danimarca di fondare una vetreria a Holmegaard Mose.

Tuttavia, il conte morì nel 1823 senza ricevere una risposta alla sua richiesta. La sua vedova, la contessa Henriette Danneskiold-Samsøe, decise di perseguire il progetto quando, poco dopo la morte di suo marito, ricevette il permesso dal Re di fondare una vetreria. La fabbrica doveva essere situata nella palude perché lì c'era abbastanza combustibile per produrre le alte temperature necessarie per il forno di cottura del vetro. La produzione iniziale alla vetreria di Holmegaard iniziò nel 1825.

All'inizio, la fabbrica produceva solo bottiglie verdi, ma Henriette voleva anche produrre chiavette di vetro trasparente, e i soffiatori di vetro boemi potevano farlo. Nel corso del 20° secolo, gli artisti sono entrati nell'equazione progettando e modellando i prodotti in vetro di Holmegaard.

Questo fu l'inizio di una lunga e fiera tradizione, e come risultato, anche oggi, alcuni dei migliori artisti in Danimarca sono associati alla produzione di vetro di Holmegaard. L' azienda produce vetri soffiati a bocca e soffiati a macchina in conformità con i più recenti e avanzati metodi di produzione. Ogni pezzo di vetro prodotto a bocca è unico e fatto a mano dal soffiatore di vetro, che soffia delicatamente la giusta quantità di aria attraverso uno stretto tubo. Questo è il motivo per cui le bolle d'aria nel vetro sono inevitabili, aggiungendo al fascino al prodotto finito. Il vetro soffiato a bocca di Holmegaard è riconoscibile dal logo Swan.

Il vetro soffiato a macchina è caratterizzato esattamente dalla stessa alta qualità ed eleganza del vetro soffiato a bocca, ma, come suggerisce il nome, è prodotto con strumenti esclusivi e appositamente realizzati.

Tutti i prodotti di Holmegaard: 101 prodotti
prodotti corrispondenti ai filtri
Nessun prodotto corrispondente ai filtri

Ordina per

Chiudi ✗